Francesco Filippini

inferno-recensione-tom-hanks-tra-rebus-dante-recensione-v11-31130-1280x16

Inferno

Inferno ci offre un’esemplare chiarificazione sul potere del mezzo cinematografico e, più in particolare, sulla rappresentazione visiva ad esso connessa. L’ulti...
DSC_1338.NEF

TUTTI VOGLIONO QUALCOSA

Ciò che lascia in profondità un film come “Tutti vogliono qualcosa” è la consapevolezza dell’utilizzo che Linklater fa del cinema: pura e semplice rappresentazione dell’intimità, dell’elemento personale. Un luogo sicuro dove rifugiarsi. Come in “Boyh...
La-pazza-gioia-1

La pazza gioia

Attraverso la sua cinematografia, Virzì ci aveva già abituato ad una ricorrente mescolanza e sovrapposizione tra dramma e commedia, caratteristica in grado di donare quell’atmosfera di spensierata cupezza e di dolorosa felicità tanto difficile da ric...
maxresdefault

where to invade next

Con “Giovani si diventa”, il regista Noah Baumbach si interrogava sull’utilità che un film documentario possa ancora avere nell’era di internet e degli smartpho...
In this image released by Sony Pictures Classics, Cate Blanchett portrays Mary Mapes in a scene from, "Truth." (Lisa Tomasetti /Sony Pictures Classics via AP)

#freschidisala – Truth

Un procedura forse un po’ scontata, ma inevitabile. Quella di realizzare un continuo paragone con “Spotlight” durante la visione dell’entusiasmante “Truth – Il prezzo della libertà”. Le similitudini son tante, ma a sancire un netto distacco sono le e...